Oftal Oftal Oftal


Aiutaci ad aiutare




Come? Segnando nell'apposito modulo il codice fiscale dell'associazione


94020940022

Lourdes


Mensile dell'OFTAL

Per iscriverti compila il vaglia postale con: c.c.00253138

Biografia
Mons. Gian Paolo Angelino

Mons. Gian Paolo Angelino è nato a Gattinara il 21 marzo 1954.

Dopo la maturità classica entra nel Seminario Arcivescovile di Vercelli e frequenta gli studi teologici nel Seminario di Novara.

Viene ordinato Presbitero il 25 giugno 1978 nella Parrocchia di San Pietro in Gattinara.

Licenziato in Sacra teologia a Roma, e Viceparroco di Trino fino al 1987, quando viene nominato Parroco di Moncrivello e trasferito poi come Prevosto a Santhià nel febbraio 1993 dove fino al 2007 ha continuato il suo ministero.

Insegnante di religione nelle Scuole Medie dal 1978 al 2004, e dal 2000 al 2004 Direttore Spirituale del Seminario di Vercelli e responsabile della formazione del Clero giovane.

Dall’8 settembre 2005 è Cappellano della Grotta di Lourdes.

E’ Oblato benedettino dell’Abbazia di Santa Maria di Rosano (Firenze), è Prelato d’Onore di Sua Santità e Cavaliere della Repubblica per meriti scolastici, su istanza del Dirigente Scolastico e del Collegio Docenti dell’Istituto Comprensivo S. Ignazio da Santhià.

Dal 1 ottobre 2007 è Presidente Generale dell’OFTAL, nominato dal Collegio dei Vescovi dell’Associazione.

Al Presidente Generale, e in caso di sua assenza o impedimento, al Vice Presidente più anziano di età spetta:

- convocare il Consiglio Generale, proponendo gli argomenti da trattare;
- convocare e presiedere il Comitato di Presidenza;
- eseguire le deliberazioni del Consiglio Generale e del Comitato di Presidenza;
- curare l’ordinaria amministrazione. Il Presidente Generale deve proporre al Comitato di Presidenza un responsabile cui affidare la gestione amministrativa ordinaria dell’Associazione.
La persona proposta, per ottenere la nomina, dovrà conseguire il voto favorevole a maggioranza assoluta dei membri del Comitato di Presidenza. L’incarico ha durata corrispondente al mandato del Presidente.
- adottare in caso di urgenza i provvedimenti opportuni, riferendone al Comitato di Presidenza entro trenta giorni;
- rappresentare la Associazione verso i terzi e in giudizio.


Biografia