Oftal Oftal Oftal


Aiutaci ad aiutare




Come? Segnando nell'apposito modulo il codice fiscale dell'associazione


94020940022

Lourdes


Mensile dell'OFTAL

Per iscriverti compila il vaglia postale con: c.c.00253138

L'editoriale del Presidente Generale
 


Dove si deve andare, in quale senso ci si deve impegnare, in quale direzione ci si deve orientare?

continua...

 


Padre Horacio Brito ci
rivolge una splendida
meditazione sul tema
pastorale di Lourdes
scelto dal Vescovo Mons. Nicola
Brouwet per questo anno straordinario:
“Siate misericordiosi
come il Padre”.
La Santa Vergine a Lourdes accoglie
Bernadette così com’era:
povera, ammalata, illetterata; le
sorride e la accompagna verso il
Figlio unico Salvatore dal Cuore
misericordioso e il Figlio, attraverso
il ministero materno di
Maria, dalla Grotta Santa continua
ad elargire le innumerevoli
grazie. Anche quest’anno la Santa
Vergine continuerà a chinarsi
verso le sofferenze di tutti coloro
che ricorrono a Lei, Madre
di Misericordia.
La famiglia Oftaliana, continuerà,
nell’opera di apostolato caritatevole,
a ricorrere, con gli
amici sofferenti, a Colei che tutto
può e che ci attende a Massabielle.



 



I segni di Lourdes ci introducono alla contemplazione di Gesù nei misteri della sua vita accompagnati da Maria, con gli occhi di Maria, con il cuore di Maria


continua...

 


Mons.Rastelli

In tutte le scelte della sua vita unico era lo scopo: un cammino di santità, di ordine, di vita eucaristica e mariana, ma nello stesso tempo, un'attenzione viva per le necessità reali e pratiche 

continua...

 


Saluto e do il benvenuto ad ognuno di voi in questo Santuario che è un po’ la nostra casa. Come tutti sapete, per mirabile intuizione del nostro Fondatore, Oropa ha salvato, durante la II guerra mondiale, la nostra Associazione che aveva allora, pochi anni di vita. Da Pordenone alla Sardegna, tutte le nostre Sezioni sono qui oggi da voi rappresentate per la grande riunione della nostra grande famiglia.
E con noi c’è padre Horacio Brito, Rettore del Santuario di Lourdes, al quale, con grande gioia, diamo il benvenuto. La sua presenza dimostra l’amicizia che ha verso la nostra Opera. Ci sentiamo davvero molto onorati di averlo qui a parlare del tema pastorale di quest’anno: “Lourdes, la gioia della missione” e noi, sulla base di quanto ci dirà, continueremo nei lavori di gruppo la riflessione che ci coinvolge personalmente: “La missione dell’OFTAL”.
Con il nostro saluto affettuoso e cordiale al Rettore, uniamo, con tanto affetto, il saluto al nostro don Franco e anche a don Tito. Loro sono le colonne dell’OFTAL: abbiamo ancora la fortuna di averli con noi. Don Franco celebrerà il suo sessantesimo di ordinazione a Lourdes durante il Pellegrinaggio di Alessandria e Genova. Don Tito ha sulle spalle 69 anni di ordinazione: ha quasi conosciuto Bernadette. Siamo davvero felici di queste presenze in mezzo a noi
Ma ora mettiamoci in attento ascolto di padre Brito, certi che ci trasmetterà importanti spunti di crescita personale e di stimolo per tutta la nostra Associazione.



 


I nostri fratelli cristiani perseguitati ed espulsi dalle loro case e dai loro paesi nella piana di Ninive, in Iraq, non suscitando più di tanto, in verità, l’attenzione dei potenti del mondo

continua...

 


Era l’11 ottobre 1960 quando mons. Alessandro Rastelli terminava la sua giornata terrena. Sono passati 55 anni da allora e il tema pastorale dei Santuari di Lourdes sembra volerlo ricordare in modo particolare. Mons. Rastelli è stato in primo luogo un missionario.

continua...

 


Il vero miracolo dei pochi giorni a Lourdes si ripete ancora una volta, è la Santa Vergine che fa tutto, noi siamo strumenti, certo preziosi perchè così vuole il Signore, nelle mani della Madre

continua...

 


O quanto è beato, o Beata Vergine, colui sul quale si posano i tuoi occhi

continua...

 


A Lourdes, si stabilisce un rapporto personale con la Presenza della Grotta, unico e particolare, singolare, diverso e intimo cosi come siamo diversi noi

continua...

 


(1) 2 3 4 »