Oftal Oftal Oftal


Aiutaci ad aiutare




Come? Segnando nell'apposito modulo il codice fiscale dell'associazione


94020940022

Lourdes


Mensile dell'OFTAL

Per iscriverti compila il vaglia postale con: c.c.00253138

Ultime notizie
 


Conosciamo il "Lourdes_Giornale delle Grazie "


 


Ascoltiamo le parole del nostro Assistente Generale

continua...

 


Dove si deve andare, in quale senso ci si deve impegnare, in quale direzione ci si deve orientare?

continua...

 





 


“MISERICORDIA: È LA VIA CHE UNISCE DIO E L’UOMO, PERCHÉ APRE IL CUORE ALLA SPERANZA DI ESSERE AMATI PER SEMPRE NONOSTANTE
IL LIMITE DEL NOSTRO PECCATO.”
2
“Abbiamo sempre bisogno di contemplare il mistero
della misericordia. È fonte di gioia, di serenità
e di pace. È condizione della nostra salvezza.
Misericordia: è la parola che rivela il mistero
della SS. Trinità. Misericordia: è l’atto ultimo
e supremo con il quale Dio ci viene incontro.
Misericordia: è la legge fondamentale che abita
nel cuore di ogni persona quando guarda con occhi
sinceri il fratello che incontra nel cammino
della vita. Misericordia: è la via che unisce Dio e
l’uomo, perché apre il cuore alla speranza di essere
amati per sempre nonostante il limite del
nostro peccato”(Papa Francesco, “Miserocordiæ
vultus”). Con queste parole il Santo Padre ci invita
a celebrare l’Anno Giubilare della Misericordia
che inizierà con l’apertura della Porta Santa
a Roma e nelle cattedrali e nei santuari di tutto
il mondo dall’8 dicembre 2015 al 20 novembre
2016. Il Santuario di Lourdes, per decisione
di Monsignor Brouwet, fa eco a questo invito di
papa Francesco ed è con immensa gioia che offre
queste riflessioni sulla misericordia per aiutare
tutti i pellegrini a vivere quest’Anno Giubilare accompagnati
da Nostra Signora di Lourdes, Madre
di Misericordia e da Bernadette, testimone della
misericordia di Dio.


 


Padre Horacio Brito ci
rivolge una splendida
meditazione sul tema
pastorale di Lourdes
scelto dal Vescovo Mons. Nicola
Brouwet per questo anno straordinario:
“Siate misericordiosi
come il Padre”.
La Santa Vergine a Lourdes accoglie
Bernadette così com’era:
povera, ammalata, illetterata; le
sorride e la accompagna verso il
Figlio unico Salvatore dal Cuore
misericordioso e il Figlio, attraverso
il ministero materno di
Maria, dalla Grotta Santa continua
ad elargire le innumerevoli
grazie. Anche quest’anno la Santa
Vergine continuerà a chinarsi
verso le sofferenze di tutti coloro
che ricorrono a Lei, Madre
di Misericordia.
La famiglia Oftaliana, continuerà,
nell’opera di apostolato caritatevole,
a ricorrere, con gli
amici sofferenti, a Colei che tutto
può e che ci attende a Massabielle.



 


L'anno della Misericordia...

continua...

 


E’ necessario che ogni “oftaliano” si senta figlio di Dio, si innamori di Cristo con l’ aiuto di Maria, sull’esempio di Santa Bernadette

continua...

 



I segni di Lourdes ci introducono alla contemplazione di Gesù nei misteri della sua vita accompagnati da Maria, con gli occhi di Maria, con il cuore di Maria


continua...

 


L'Oftal a ROMA da papa Francesco in occasione del Giubileo della Misericordia

continua...

 


(1) 2 3 4 ... 15 »