Oftal Oftal Oftal


Aiutaci ad aiutare




Come? Segnando nell'apposito modulo il codice fiscale dell'associazione


94020940022

Lourdes


Mensile dell'OFTAL

Per iscriverti compila il vaglia postale con: c.c.00253138

Eleonora: "A Settembre ho goduto Lourdes sotto un nuovo aspetto" | Scritto da voi
foto news

In vista del pellegrinaggio di Febbraio vogliamo ricondividere una lettera arrivata da una giovane dama Eleonora 




Quest'anno per me è stato l'ottavo pellegrinaggio come dama. E’ stato un pellegrinaggio differente da quelli precedenti: c’era la paura che bloccassero nuovamente le frontiere, ma all'appuntamento annuale a Lourdes davanti alla grotta non potevo mancare. 

Sono sempre stata abituata a vivere il pellegrinaggio di settembre con un numero notevole di persone, mentre quest'anno eravamo soltanto in pochi...

È stato un pellegrinaggio differente perché molte cose non si potevano fare: in santuario dopo le 22 non si poteva più entrare e questa cosa mi è mancata più di tutte le altre. Era mia abitudine, come per altre persone, all’arrivo a Lourdes, recarmi subito alla Grotta. 

Quest'anno non avendo avuto il servizio per l'ammalato ho potuto godermi Lourdes sotto un aspetto che non avevo mai potuto apprezzare appieno: ho potuto seguire la via Crucis ben condotta da Don Enrico, ho potuto recitare il Rosario alla grotta con tutta serenità, ho percepito cose che negli scorsi pellegrinaggi non ho potuto sentire. 

Al S. Rosario delle 18, poco prima che iniziassimo a recitarlo, si è percepito il vento, così come Bernadette aveva sentito durante la prima apparizione.

Ho potuto rivisitare i luoghi di Bernadette (cosa che avevo potuto fare solo durante il mio primo pellegrinaggio), e il museo con la spiegazione di Don Paolo. 

Insomma, anche in un momento così, l'esperienza di Lourdes è da provare... fidatevi!  

Eleonora Giudici