Oftal Oftal Oftal


Aiutaci ad aiutare




Come? Segnando nell'apposito modulo il codice fiscale dell'associazione


94020940022

Lourdes


Mensile dell'OFTAL

Per iscriverti compila il vaglia postale con: c.c.00253138

IL PENSIERO DELLA SETTIMANA a cura di Don Matteo Ceriani (Milano)
foto news
6/04/20

Buona Settimana Santa!
La incominciamo con le parole di Don Matteo Ceriani Assistente giovani Oftal Milano

Buona lettura! 


Carissimi Amici Oftaliani,

siamo entrati ormai nella Settimana Santa, la Settimana che attraverso la Passione e Morte di Gesù ci porta alla Pasqua della Sua Resurrezione.

Quest’anno arriviamo a viverla in un contesto veramente difficile: attorno a noi c’è un silenzio assordante, c’è smarrimento, c’è tanta sofferenza e purtroppo anche la morte.

In questi giorni facciamo nostri i sentimenti di Maria: pensiamo a quanto abbia sofferto nel vedere il suo Figlio Gesù patire e morire sulla Croce, rimanendo nonostante tutto sempre salda nella speranza e fedele al suo SI’ detto nel giorno dell’Annunciazione, e attendiamo con Lei la luce gioiosa della Resurrezione che splende dietro la Croce.


A proposito di luce e di Pasqua, il nostro pensiero non può non andare alla penultima apparizione di Nostra Signora a Bernadette presso la Grotta di Massabielle. Il suo anniversario ricorre proprio in questa settimana ed esattamente domani.

Il 7 aprile 1858 era il primo mercoledì dopo Pasqua e gli avvenimenti stessi di quel giorno ebbero un forte sapore pasquale: Bernadette si recò all’appuntamento con Aquerò tenendo in mano la sua candela accesa; la fiamma di questa circondò lungamente la sua mano senza bruciarla. Questo fatto, conosciuto come “il miracolo della candela” è testimoniato anche dal Dottor Dozous, che da quel giorno in poi credette alla veridicità delle apparizioni e si convertì.

Molti sono d’accordo nel vedere in quella fiamma tenuta in mano da Bernadette la luce del cero pasquale, simbolo della resurrezione di Cristo, fuoco della presenza di Dio stesso in mezzo a noi che illumina i nostri cuori e i nostri passi nel cammino della fede.


Questa luce di Cristo Risorto ci accompagni, ci scaldi il cuore e ci infonda coraggio in questo periodo dominato dalle tenebre; la presenza dolce e rassicurante della Madre Celeste ci aiuti ad abbandonarci serenamente e fiduciosamente all’Amore di Dio, per poter poi, dopo il tempo di prova, esultare di gioia con Lei proclamando al mondo intero: “Sì, o Maria, il tuo Figlio Gesù è risorto! È veramente risorto e vive in mezzo a noi!” 


Uniti in Cristo e in Maria, auguro a tutti voi amici oftaliani ed alle vostre famiglie - e soprattutto ai nostri carissimi ammalati – buona Settimana Santa e buona Pasqua di tutto cuore!


Con affetto,
Don Matteo Ceriani

                             

 Assistente Giovani Oftal Milano 


Nostra Signora di Lourdes, prega per noi!

Santa Bernadette, prega per noi!