Oftal Oftal Oftal


Aiutaci ad aiutare




Come? Segnando nell'apposito modulo il codice fiscale dell'associazione


94020940022

Lourdes


Mensile dell'OFTAL

Per iscriverti compila il vaglia postale con: c.c.00253138

IL PENSIERO DELLA SETTIMANA a cura di Don Antonio Suighi (Milano)
foto news
30 Marzo 2020

Con Lunedì 30 Marzo parte l'iniziativa "Il pensiero della settimana": ogni lunedì un sacerdote dell'OFTAL, ogni volta diverso e proveniente dalle nostre sezioni, ci terrà compagnia con un suo pensiero che darà l'impronta alla settimana. Un modo alternativo per sentirci vicini e guidati in questo periodo di difficoltà comune. 

Non ci resta che augurarvi buona settimana e... buona lettura! ;) 


Insieme in cammino al tempo del ‘Coronavirus’


Carissimi Oftaliani,

il Santuario di Lourdes è chiuso, nelle nostre parrocchie la Messa è celebrata senza fedeli, venerdì scorso papa Francesco ha pregato in una piazza S. Pietro deserta, ma noi ci siamo! La nostra preghiera, il nostro amore per Maria ci tengono uniti, ci aiutano a riscoprire che anche in questa situazione possiamo ritrovare l’occasione per crescere nella fede e nell’amore fraterno.

In queste settimane stiamo vivendo l’esperienza di un pellegrinaggio che non ha eguali: un pellegrinaggio quaresimale verso una Pasqua che non vediamo ancora da vicino, ma che sappiamo che ci attende e sarà una festa grande, come è capitato a Bernadette quando, quel 25 marzo del 1858, Maria la attendeva alla Grotta per rivelargli il suo nome: “Io sono l’Immacolata Concezione”.

Questo nostro ‘singolare cammino di Quaresima’ è una vera quarantena che ci tiene nel deserto, che pone domande che non trovano risposte, fatiche e dolore che non avevamo immaginato.  Stiamo vivendo un tempo che ci obbliga ad una conversione vera, non fatta di gesti, ma vissuta nel profondo del cuore.

Il Signore ci sta parlando in questi giorni, ci parla mettendoci di fronte al ‘mistero’ della vita e della morte. Siamo di fronte a Dio più poveri, ma certamente forti nel desiderio di incontrarlo, di capire qualcosa di nuovo del ‘mistero della sua rivelazione di salvezza’...


Continuiamo con fiducia il nostro cammino!

Lo sguardo di Maria che dalla Grotta arriva fino a noi ci rassicura che il suo Figlio Gesù cammina con noi, ci sorregge e ci guida.

Carissimi preghiamo gli uni per gli altri e soprattutto per chi è malato e per tutti i sanitari che stanno accanto ai tanti sofferenti con dedizione e amore.

Saremo accompagnati di settimana in settimana da un pensiero di un prete dell’Oftal delle nostre varie sezioni; oggi il saluto arriva da Milano, dove la situazione è pesante e dolorosa, ma uniti nella preghiera del Santo Rosario siamo certi di non perdere la speranza.

Nostra Signora di Lourdes: prega per noi 


 don Antonio Suighi - Milano